Fondi Ue 2021-2027: dal 18 maggio al 7 luglio gli incontri con i comuni sulle Politiche territoriali in Sicilia

Politiche territoriali fondi Ue 21-27: fino al 7 luglio gli incontri con i comuni - 405 pxParte il percorso di condivisione delle Politiche territoriali del nuovo Programma regionale Fesr Sicilia 2021-2027 con i comuni dell’Isola.

Il Dipartimento Programmazione ha organizzato un ciclo di 24 incontri, rivolti alle Aree urbane e non urbane previste dalle programmazione 2021-2027 della Regione Siciliana, che si svolgeranno a Palermo dal 18 maggio al 7 luglio.

Ecco il calendario di massima degli incontri sulle Politiche territoriali, che coinvolgono tutti i 391 comuni siciliani, aggregati in Aree interne (sia già esistenti che nuove), altre “Aree in peculiare ritardo di sviluppo (Aprs)” e Sistemi turistico-culturali naturalistici (Tcn):

  • Aree interne 2014-2020 “estese” (Snai), dal 18 al 24 maggio (Calatino, Nebrodi, Simeto, Madonie, Sicani);
  • Nuove Aree interne 2021-2027 (new Snai), dal 24 al 31 maggio (Corleone, Mussomeli, Troina, Bronte);
  • Altre Aree in peculiare ritardo di sviluppo (Aprs)”, l’1 luglio (Santa Teresa di Riva, Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto, Augusta, Canicatti);
  • Sistemi turistico-culturali naturalistici (Tcn), il 6 luglio (area diffusa che raggruppa 78 comuni);
  • Aree urbane (Fua, Functional Urban Area), dal 5 al 7 luglio (Agrigento, Caltanissetta-Enna, Gela, Ragusa, Siracusa, Trapani, Messina, Catania, Palermo).

Gli incontri sulle Politiche territoriali si terranno a Palermo nei locali del Dipartimento Programmazione (piazza Sturzo, 36) e del Centro progettazione e restauro Beni culturali della Regione Siciliana (via dell’Arsenale, 52), secondo il calendario dettagliato già trasmesso agli enti locali interessati. Interverranno, tra gli altri, gli esperti tematici del Nucleo di Valutazione e verifica degli investimenti pubblici della Regione Siciliana. La riunione del 6 luglio, rivolta ai comuni dei Sistemi turistico-culturali naturalistici, si svolgerà al Dipartimento Ambiente (via Ugo la Malfa, 169). 

Il ciclo di incontri prenderà il via mercoledì 18 maggio, al Centro regionale progettazione e restauro Beni culturali, con i focus sulle Aree interne Calatino (ore 10-13) e Nebrodi (15-18).

Il Programma regionale Fesr Sicilia ha una dotazione finanziaria di 5,86 miliardi di euro, assegnati nell’ambito del bilancio della Politica di coesione 2021-27, ripartito tra i cinque obiettivi di policy previsti a livello comunitario, che nell’Isola sono stati adattati ai fabbisogni espressi dalla Regione.

In particolare, per le Politiche territoriali del Pr Fesr Sicilia è previsto un ammontare di risorse pari a 1,69 miliardi di euro, suddivisi tra Aree urbane, Aree interne, altre Aree in peculiare ritardo di sviluppo e Sistemi turistico-culturali naturalistici.

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 31/05/2022

>> Vai alla photogallery su FaceBook

>> Vai alla Programmazione Fesr 2021-2027 della Regione Siciliana 

Contenuti Collegati


Area 6 – “Sviluppo Urbano e Territoriale”

Dipartimento Programmazione
piazza Sturzo, 36 - 90139 Palermo