Mappa non disponibile

Data / Ora
Data - 23/02/2021
dalle 15:30 alle 18:00

Categorie


Il ruolo degli strumenti di comunicazione e di economia digitale nell'internazionalizzazione delle imprese

Dibattito: “Il ruolo degli strumenti di comunicazione e di economia digitale nell’internazionalizzazione delle imprese

Conoscere l’impatto dei finanziamenti derivanti dalla politica di coesione e l’incidenza del risultato nello sviluppo delle azioni imprenditoriali in Sicilia, sarà il tema del Dibattito promosso da Europe Direct Trapani (ufficio di rete territoriale della DG COMM della Commissione Europea) ed approvato dalla DG REGIO.

L’incontro si terrà martedì 23 febbraio p.v. dalle ore 15:30 alle 18:00 e vedrà la partecipazione di referenti di istituzioni pubbliche e private. Un parterre di particolare pregio assicurerà un confronto finalizzato anche all’analisi di prospettive di futuro sulla nuova programmazione. L’evento consentirà ai partecipanti di analizzare i progetti sull’innovazione digitale e l’internazionalizzazione, a seguito dei finanziamenti derivanti dalle politiche di coesione della Regione Siciliana, per discutere gli effetti reali e le potenzialità di sviluppo delle PMI.

Avvierà il confronto l’Assessore Regionale alle Attività Produttive della Regione Siciliana, Mimmo Turano che, nel contesto dell’iniziativa tratterà dell’Azione 3.4.2 come strumento utile a favorire l’accesso e l’espansione delle PMI sui mercati esteri. Il tema sarà integrato dall’esperienza del Dirigente responsabile della Presidenza della Regione, Gioacchino Perricone, per le attività di coordinamento e programmazione delle iniziative del PO FESR 2014-2020.

La Politica di coesione rappresenta la fonte più rilevante di sostegno finanziario a livello dell’UE per gli investimenti a favore della crescita economica e della creazione di posti di lavoro, pertanto, tratteremo delle politiche di coesione relative allo sviluppo dell’economia digitale, concentrando l’attenzione anche sulle strategie del sostegno pubblico per l’economia digitale nella internazionalizzazione delle imprese, muovendo le fila dai pilastri e dalle connessioni alla digitalizzazione stabiliti dal Patto per l’Export, che sarà analizzato da Salvatore Muratore, del Servizio di Coordinamento delle attività di internazionalizzazione del Dipartimento degli Affari Extraregionali.

Lo sviluppo di nuove tecnologie, i pilastri del digitale e le nuove filiere produttive e commerciali, favoriscono uno scambio di informazione e conoscenza che portano le imprese verso risultati più performanti in termini di crescita, competitività e redditività. Sul tema gli interventi del Presidente di Sicindustria Trapani, Gregory Bongiorno, del Commissario straordinario della CCIAA di Trapani, Giuseppe Pace e del Segretario generale Diego Carpitella.

A sostegno dei servizi per le imprese, Giada Platania e Anna Sangiorgi, rispettivamente di Sicindustria e Consorzio Arca della rete della Commissione Europea – Entrerprise Europe Network (EEN), favoriranno il dialogo sulla necessità che le imprese avviino processi di crescita per innovarsi e internazionalizzarsi.

Il valore aggiunto al dibattito della giornata è dato dalla partecipazione attiva dei giovani delle istituzioni scolastiche direttamente coinvolte, IIS L. Vinci- Torre di Trapani, Itet Garibaldi di Marsala e IISS Mattarella – Dolci di Castellammare del Golfo, rappresentate dai dirigenti Erasmo Miceli, Loana Giacalone e
Caterina Agueci. Parteciperanno al Dibattito, inoltre, universitari dei corsi di Laurea di riferimento dell’azione e gli ordini professionali, chiamati ad avviare un confronto diretto con Maddalena Venezia, consulente Infocamere della CCIAA Trapani e con i docenti universitari Salvatore Casabona, Pasquale Massimo Picone e il presidente dell’ordine dei commercialisti Mario Sugameli. L’esperienza del G55 Coworking/FabLab del comune di Partanna di cui ci parlerà il sindaco Nicolò Catania e l’assessore Antonino Zinnanti, completeranno il quadro conoscitivo della giornata.

A chiudere i lavori, coordinati da Marta Ferrantelli, responsabile Europe Direct Trapani, saranno gli imprenditori Alessandro Balsamo di Coding a Vision, Francesco Di Giovanni di Inliaison e Giuliano La Barbera di Coloombus, che ci racconteranno il loro vissuto imprenditoriale, affinché diventi stimolo alla acquisizione di nuove competenze professionali per i giovani. Comprendere gli effetti pratici della politica di coesione e il valore della formazione sul tema della digitalizzazione e internazionalizzazione delle imprese consentirà di sviluppare maggiore consapevolezza sulla necessità che la nuova programmazione della Regione Sicilia investa sui servizi e gli strumenti del
business digitale e sui nuovi pilastri europei dell’economia.

Per partecipare all’evento in piattaforma Google Meet clicca al link:
https://meet.google.com/uii-gcaa-pjo


Europe Direct Trapani

Antenna Commissione europea
092325104 - 0924503797 Consorzio Universitario della Provincia di Trapani Lungomare Dante Alighieri 91016 Casa Santa Erice (TP) - Antenna Europe Direct Alcamo Ares srl- Via G. Amendola, 31 - Alcamo