Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Data - 07/09/2017
dalle 09:30 alle 14:00

Luogo
Palazzo della Cultura
Via Vittorio Emanuele II, 121 - Catania

Categorie


Focus su: OT 4, 7 e 9 – Azioni: 4.6.1, 4.6.2, 4.6.3, 4.6.4; 7.1.1, 7.2.2, 7.3.1, 7.4.1; 9.4.1

Infrastrutture, Mobilità, Trasporti

Quadro di riferimento

Il Dipartimento Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità è responsabile dell’attuazione di numerose azioni del Programma FESR Sicilia 2014-2020.
Tra queste, un ruolo fondamentale rivestono le azioni previste dal PO FESR nell’ambito dell’Obiettivo Tematico 7 riguardante i Sistemi di Trasporto Sostenibili, finalizzato a migliorare la mobilità regionale, collegando i nodi secondari, terziari e multimodali alla Rete Trans Europea-T, e a sviluppare e migliorare, in una ottica di maggiore sostenibilità ambientale, i sistemi di trasporto ecologici (anche quelli a bassa rumorosità e a bassa emissione di carbonio), compreso quello marittimo, i porti, i collegamenti multimodali e le infrastrutture aeroportuali, al fine di favorire la mobilità regionale e locale.
In questa ottica si inserisce la presentazione del Piano Integrato delle Infrastrutture e della Mobilità, di recentissima approvazione da parte del Governo Regionale, che rappresenta anche condizionalità ex ante del Programma operativo.
La strategia di rete globale, andrà attuata in sinergia con gli interventi previsti dall’Obiettivo Tematico 4 (Transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio), con particolare riferimento al risultato atteso 4.6. del Programma volto alla “promozione della mobilità urbana multimodale sostenibile e di misure di adattamento finalizzate all’attenuazione delle emissioni”.

 

Inoltre, nell’ambito delle proprie competenze istituzionali il Dipartimento è altresì responsabile dell’attuazione dell’azione 9.4 dell’Obiettivo Tematico 9 (Inclusione sociale), che sostiene la realizzazione di interventi di potenziamento e recupero del patrimonio pubblico e privato esistente finalizzato alla riduzione del disagio abitativo.

Finalità ed Obiettivi Iniziativa

L’incontro è finalizzato alla presentazione degli obiettivi e delle azioni affidate all’attuazione del Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti, finanziate con le risorse del PO FESR 2014/2020.

Quali Strumenti?

L’Obiettivo tematico 7 del PO FESR si attua essenzialmente attraverso la realizzazione di opere prioritarie della programmazione regionale, che per la dimensione finanziaria si configurano come Grandi Progetti; le Azioni dell’O.T 7 concorrono inoltre alla realizzazione delle strategia Aree Interne attraverso il finanziamento di viabilità secondaria.
Tali interventi sono sinergici a quelli previsti nell’ambito dell’Obiettivo tematico 4 (strategia Aree Urbane), nel cui contesto è previsto il finanziamento di infrastrutture e nodi di interscambio finalizzati all’incremento della mobilità collettiva, alcuni dei quali si configurano come Grandi Progetti, e di interventi finalizzati al miglioramento della mobilità sostenibile nelle aree urbane, al rinnovo del materiale rotabile urbano, al finanziamento di nuove tecnologie per la mobilità e infrastrutture per la mobilità dolce (infrastrutture di interscambio e utilizzo di mezzi a basso impatto ambientale).
Infine l’Azione 9.4.1, rivolta al recupero del patrimonio pubblico esistente, si attua in parte attraverso il finanziamento di interventi di competenza degli IACP e in parte con il concorso alla realizzazione della strategia Aree Urbane.

Presentazione ed Illustrazione delle opportunità fornite degli Avvisi:

  • 4.6.1 – Realizzazione di infrastrutture e nodi di interscambio finalizzati all’incremento della mobilità collettiva e alla distribuzione ecocompatibile delle merci e relativi sistemi di trasporto
  • 4.6.2 – Rinnovo del materiale rotabile
  • 4.6.3 – Sistemi di trasporto intelligenti
  • 4.6.4 – Sviluppo delle infrastrutture necessarie all’utilizzo del mezzo a basso impatto ambientale anche attraverso iniziative di charginghub
  • 7.1.1 – Completare le infrastrutture strategiche relative agli archi e ai nodi della rete centrale europea ed in particolare i “Grandi Progetti” ferroviari, concentrando gli interventi sulle 4 direttrici prioritarie che attraversano l’Italia individuate dallo schema comunitario TEN-T ed eliminando i colli di bottiglia
  • 7.2.2 – Potenziare infrastrutture e attrezzature portuali e interportuali di interesse regionale, ivi inclusi il loro adeguamento ai migliori standard ambientali, energetici e operativi
  • 7.3.1 – Potenziare i servizi di trasporto pubblico regionale ed interregionale su tratte dotate di domanda potenziale significativa
  • 7.4.1 – Rafforzare le connessioni dei centri agricoli e agroalimentari alla rete
  • 9.4.1 – Interventi di potenziamento del patrimonio pubblico esistente e di recupero di alloggi di proprietà pubblica dei comuni e ex IACP per incrementare la disponibilità di alloggi sociali e servizi abitativi per categorie fragili per ragioni economiche e sociali. interventi infrastrutturali finalizzati alla sperimentazione di modelli innovativi sociali e abitativi

>> Presentate a Catania le Azioni del Po Fesr su “Infrastrutture, Mobilità e Trasporti”
>> Guarda il video completo dell’evento

Icon

Calendario incontri territoriali 295.23 KB 854 downloads