Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020 – Patto per la Sicilia – Aggiudicazione lavori di recupero dell’altare marmoreo della Chiesa di S. Lucia al Sepolcro di Siracusa

La Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Siracusa, nell’ambito del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020 – Patto per la Sicilia, pubblica la determina n. 1 del 18/03/2019 di aggiudicazione definitiva ed efficace dei lavori di restauro dell’altare marmoreo nella Chiesa di S. Lucia al Sepolcro in Siracusa.

La ditta aggiudicataria è la Dolmen srl di Caltanissetta, per un importo totale dei lavori pari a 56.800 euro e oneri per la sicurezza pari a 6.183,32 euro.

I lavori di recupero dell’altare marmoreo consistono fra gli altri nello smontaggio dell’altare esistente, pulitura e stuccature per tutta la superficie, rilievo mediante laser scanner 3D finalizzato alla ricostruzione di eventuali elementi mancanti, mappatura di tutti gli elementi marmorei, rimontaggio e ricollocazione degli elementi in marmo, integrazione di elementi marmorei policromi mancanti, protezione superficiali del paramento marmoreo per tutta la superficie. I lavori andranno espletati entro 90 giorni dalla data del verbale di consegna.

 

 

Contenuti Collegati


Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Siracusa

Dipartimento dei Beni culturali e dell'Identità siciliana
+39 09314508211 Piazza Duomo, 14 96100 - Siracusa
Informazioni Utili
CUP: G32C14000250006
CIG: 774599012A