L’Ufficio di Bruxelles della Regione Siciliana ha tra gli obiettivi quello di offrire supporto nel campo dei finanziamenti diretti dell’Unione europea.

Per realizzare questi obiettivi, l’Ufficio di Bruxelles oltre ad avvalersi del proprio sito internet e della pagina Facebook ufficiale, cura su Euroinfosicilia i contenuti di questa pagina (incentrata sulla creazione di partenariati transnazionali attraverso le ricerche di partner) di un’altra dedicata ai Programmi e alle opportunità offerte dai Fondi diretti gestiti dalla Commissione europea.

 

> Note informative dell’Ufficio di Bruxelles

 

Attività svolte dell’Ufficio di Bruxelles relativamente alle ricerche di partenariato

L’Ufficio di Bruxelles si occupa di trasmettere in Sicilia e alla rete di Regioni europee a Bruxelles le idee progettuali al fine di facilitare la creazione di partenariati transnazionali necessari alla partecipazione ai Programmi europei di finanziamento diretto.

Partecipare ai partenariati transnazionali

L’Ufficio, facente parte dalle rete delle Regioni europee a Bruxelles, riceve periodicamente da tutta Europa numerose schede di progetti che necessitano la costituzione di un partenariato.

L’Ufficio di Bruxelles si occupa di sintetizzare, tradurre in lingua italiana e diffondere in maniera capillare tali schede su tutto il territorio siciliano. Le “ricerche partner”, accompagnate dalla versione originale del progetto, vengono inoltrate dall’Ufficio, a seconda dei settori di competenza, agli Assessorati e ai Dipartimenti della Regione Siciliana, a tutte le Scuole e alle Università, ai Comuni, agli Enti e alle Associazioni presenti sul territorio.

Per garantire un invio tempestivo delle ricerche partner, l’Ufficio di Bruxelles diffonde tali schede via e-mail ai soggetti interessati e iscritti alla mailing list. Coloro che volessero essere aggiunti al database dell’Ufficio possono scrivere una mail con i loro contatti all’indirizzo: ufficiodibruxelles@regionesiciliana.be

Le ricerche partner saranno disponibili sulle news di questo portale.

L’Ufficio di Bruxelles, inoltre, offre supporto durante la fase di manifestazione di interesse da parte dei soggetti siciliani che intendono partecipare alla selezione del partenariato.

Ricercare partner in tutta Europa

I soggetti siciliani che hanno già un’idea progettuale ma che hanno bisogno di costituire un partenariato transnazionale per partecipare a un bando europeo posso utilizzare il supporto offerto dall’Ufficio di Bruxelles.

L’Ufficio fornisce ai richiedenti una scheda, da compilare in lingua inglese, all’interno della quale è domandato di descrivere sinteticamente l’idea progettuale, specificare i partner ricercati e fornire una data limite per ricevere le manifestazioni di interesse da parte dei potenziali partner europei. L’Ufficio, laddove richiesto, offre un supporto sulla lingua inglese, necessaria per compilare la scheda di ricerca partner.

Gli interessati possono scaricare tale scheda, disponibile su questo sito nel box allegati e, una volta compilata, possono inviarla all’indirizzo mail: ufficiodibruxelles@regionesiciliana.be

L’Ufficio, inoltre, fornisce supporto durante tutta la fase di sviluppo del partenariato transnazionale, offrendo ai partner la possibilità di facilitare gli incontri e gli scambi di informazioni grazie alla posizione strategica della sede di Bruxelles.

Attività svolte dell’Ufficio di Bruxelles relativamente alle ricerche di partenariato

L’Ufficio di Bruxelles si occupa di trasmettere in Sicilia e alla rete di Regioni europee a Bruxelles le idee progettuali al fine di facilitare la creazione di partenariati transnazionali necessari alla partecipazione ai Programmi europei di finanziamento diretto.

Partecipare ai partenariati transnazionali

L’Ufficio, facente parte dalle rete delle Regioni europee a Bruxelles, riceve periodicamente da tutta Europa numerose schede di progetti che necessitano la costituzione di un partenariato.

L’Ufficio di Bruxelles si occupa di sintetizzare, tradurre in lingua italiana e diffondere in maniera capillare tali schede su tutto il territorio siciliano. Le “ricerche partner”, accompagnate dalla versione originale del progetto, vengono inoltrate dall’Ufficio, a seconda dei settori di competenza, agli Assessorati e ai Dipartimenti della Regione Siciliana, a tutte le Scuole e alle Università, ai Comuni, agli Enti e alle Associazioni presenti sul territorio.

Per garantire un invio tempestivo delle ricerche partner, l’Ufficio di Bruxelles diffonde tali schede via e-mail ai soggetti interessati e iscritti alla mailing list. Coloro che volessero essere aggiunti al database dell’Ufficio possono scrivere una mail con i loro contatti all’indirizzo: ufficiodibruxelles@regionesiciliana.be

Le ricerche partner saranno disponibili sulle news di questo portale.

L’Ufficio di Bruxelles, inoltre, offre supporto durante la fase di manifestazione di interesse da parte dei soggetti siciliani che intendono partecipare alla selezione del partenariato.